Mario Santarelli consigliere d’indirizzo per il volontariato

  • Condividilo su:
31 Luglio 2019

 

Mario Santarelli, 62 anni, direttore dal 2003 della Radioterapia Oncologica dell’ospedale provinciale di Rieti, è il nuovo consigliere di indirizzo della Fondazione Varrone in rappresentanza del settore dell’assistenza alle categorie sociali deboli e delle associazioni di volontariato. Subentra al dottor Giovanni Colarossi. Santarelli, una vita professionale e di studi dedicata all’oncologia e alla radioterapia oncologica, è stato designato da Croce Rossa Italiana, Caritas, Unitalsi,Avis, Aido, Alci e Lilt e nominato dal consiglio di indirizzo nella seduta del 17 luglio. Centrale, nella sua esperienza professionale, il tema dell’umanizzazione delle cure e del rapporto con il paziente; intensa anche la sua attività di volontariato, all’ALCLI Giorgio e Silvia e alla LILT di Rieti, come medico e come collaboratore nella promozione di attività legate alla prevenzione e agli screening oncologici. Santarelli è anche coordinatore nazionale delle Città del Sollievo, promosse dalla Fondazione nazionale Gigi Ghirotti. Al de Lellis di Rieti, in collaborazione con la onlus Musikologiamo, Santarelli ha portato la musica in corsia, organizzando oltre 100 appuntamenti post terapia con concerti e manifestazioni culturali che hanno coinvolto 450 artisti reatini e scuole cittadine, a sostegno dei malati oncologici, dei familiari e dei volontari.

 

La Fondazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico.  Fondazione Varrone, via Crispolti n. 22, 02100 Rieti (RI) - info@fondazionevarrone.it, PEC: fondazionevarrone@pec.it - C.F. 90012780574 - Cookie policy - Privacy policy