Ritorno a San Giorgio, venerdì 5 c'è “Il corpo perfetto”

  • Condividilo su:
04 Luglio 2019

 

Teatro in piazza, venerdì 5 luglio alle 21, a Largo San Giorgio: sul palco, ad aprire la rassegna voluta dalla Fondazione Varrone con la direzione artistica di Paolo Fosso e Raffaello Simeoni, salirà Lavinia Savignoni, attrice, danzatrice, a lungo campionessa italiana di ginnastica ritmica, che offre volto e voce a una donna di quarant'anni mentre in casa prova il suo programma "Il Corpo Perfetto". La performance, che andrà in onda in diretta tv il giorno dopo, è anche il nome del metodo da
lei ideato per donne che vogliono vivere in salute. La prova del discorso si trasforma in un flusso di coscienza su come siamo fatti e su come possiamo raggiungere la perfetta funzionalità del corpo. Quello di Savignoni, è uno spettacolo sull’ossessione contemporanea di essere sani, belli, perfettamente efficienti, fisicamente perfetti. Un’aspirazione che si scontra con la realtà dello scorrere del tempo, che non risparmia niente e nessuno. Messo in scena la scorsa stagione al Teatro Brancaccino di Roma, dopo la tappa reatina del 5 luglio, “Il corpo perfetto” sarà in scena ad agosto al Festival di Edimburgo.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti a sedere.

 

La Fondazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico.  Fondazione Varrone, via Crispolti n. 22, 02100 Rieti (RI) - info@fondazionevarrone.it, PEC: fondazionevarrone@pec.it - C.F. 90012780574 - Cookie policy - Privacy policy